BLOG

Benvenuti. In questa pagina trovate gli aggiornamenti, le attività e le testimonianze dell'Associazione.


Fare mediazione: mondi da scoprire

pubblicato 13 giu 2019, 08:24 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 13 giu 2019, 08:25 ]



Chi conosce l'ambito della mediazione sa quanto strada è stata fatta in questi anni, passando da un termine poco noto e di nicchia ad un vero e proprio avvio di cambiamento culturale nel modo di affrontare i conflitti.
Parlare di mediazione al singolare è però limitativo di fronte ad una vastità di possibili modi di gestire le controversie in maniera alternativa all'utilizzo del "Ci vediamo in tribunale!".

C'è un vero e proprio mondo che si apre dietro l'acronimo ADR (Alternative Dispute Resolution) e la mediazione è solo una delle declinazioni possibili con una ricca serie di proposte molto diverse l'una dalle altre.
Vi è infatti una ricca produzione di modelli mediativi che partono da presupposti teorici parecchio distanti e che nel tempo hanno trovato campi di applicazione specifici sulla base delle normative via via emerse ma anche dal lavoro sul campo.

Benchè il campo di studio e applicazione continui ad arricchirsi di contributi (pensiamo al modello trasformativo o a quello della comprensione e a tanti altri ancora), alcuni di questi modelli sono più noti e forse maggiormente praticati.
Parliamo della mediazione civile e commerciale, della mediazione familiare e della mediazione umanistica.
Chiaramente alcuni elementi sono trasversali e li possiamo ritrovare in ogni modello ma forse, anche attraverso un processo di semplificazione, possiamo estrapolare alcuni punti focali.
Si passa da una proposta che ha come focus primario il raggiungimento di un accordo, ad una che mira a ridefinire la relazione tra i confliggenti, ad un'altra che lavora maggioramente sull'aspetto introspettivo del conflitto.

L'aspetto interessante è scoprire quanto ogni proposta abbia la capacità di operare su alcuni aspetti specifici delle controversie, permettendo di ottenere migliori risultati in un caso o nell'altro, come una sorta di cassetta degli attrezzi dalla quale estrarre lo strumento migliore per ogni situazione. Ma la cosa che potrebbe essere interessante, più che stilare una graduatoria di efficacia, è pensare a delle contaminazioni tra modelli, a come queste proposte potrebbero dialogare e rendersi complementari a vicenda.

Una sfida difficile che alcuni mediatori, ma in generale alcuni professionisti anche di altri campi (avvocati, psicologi, consulenti), stanno sperimentando e che richiede una maggiore conoscenza delle basi di tali modelli.

Per questo SNODI APS propone per la prima volta uno stage formativo per entrare in questo confronto mettendo proprio uno affianco all'altro i 3 modelli della mediazione civile/commerciale, familiare e umanistica.
La farà attraverso tre diversi rappresentanti di tali proposte (rispettivamente Alfonso Lanfranconi, Maria Rosaria Fascia e Massimiliano Anzivino) e con uno modalità formativa che permetterà di entrare nel vivo dei presupposti teorici e dei processi attivati da ogni tipologia di mediazione.

Ci saranno quindi momenti di presentazione e analisi dei modelli, simulate di conflitti con tutte e tre le metodologie, discussioni rispetto ai meccanismi osservati e alle possibilità di applicazione e integrazione tra i modelli stessi.

Per partecipare allo stage, in programma a Milano in via Lanzone 36 venerdì 28 e sabato 29 giugno 2019 dalle 9.30 alle 18.00 contattare l'associazione all'indirizzo e-mail snodiaps@gmail.com.


Mediazioni a confronto: Milano 28 e 29 giugno 2019

pubblicato 1 giu 2019, 04:45 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 1 giu 2019, 06:16 ]




Nuovo appuntamento di due giorni a Milano targato Snodi APS.
Uno stage esperienziale a numero chiuso (max 16 partecipanti) dove lavoreremo sul confronto tra 3 diversi modelli di mediazione:

-civile e commerciale
-familiare
-umanistica

Lo faremo insieme a 3 professionisti che rappresentano e praticano i diversi modelli, rispettivamente Alfonso Lanfranconi, Maria Rosaria Fascia e Massimiliano Anzivino.

La due giorni (venerdì 28 e sabato 29 giugno dalle 9.30 alle 18.00 a Milano in via Lanzone 36 presso Spazio Idea ISMO) si strutturerà come da prassi con simulate, esercizi e momenti di rielaborazione che permettano di entrare all'interno dei presupposti teorici e operativi dei diversi approcci al tema del conflitto interpersonale.
La proposta riprende una esperienza positiva di qualche anno fa in cui l'Associazione era stata invitata presso l'Università di Firenze per un confronto tra vari modelli di mediazione.

Lo stage è aperto ai soci iscritti nel 2019 (quota annuale è di 60,00 euro) ed ha un costo di partecipazione di 50,00 euro essendo in parte finanziato con i contributi del 5X1000.

Per iscriversi (entro lunedì 21 giugno):
-contattare l'Associazione per verificare la disponibilità snodiaps@gmail.com
-compilare la modulistica che verrà inviata via mail
-eseguire i versamenti delle quote previste

In allegato la locandina dell'evento.


5 x 1000 a Snodi anche nel 2019

pubblicato 14 mag 2019, 12:15 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti

Tempo di dichiarazione dei redditi e di decisioni su dove destinare il 5 x 1000.

Come negli anni passati potete indicare Snodi come beneficiario.

Un gesto semplice, ma dalla grande ricaduta per chi come noi lavora nel mondo associativo per promuovere eventi e azioni per costruire un mondo più bello.

Proprio in questi mesi stiamo mettendo a frutto i primi contributi dei sostenitori di Snodi ottenuti negli anni passati.


Tempo di assemblea e di rinnovi

pubblicato 7 apr 2019, 11:22 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti



Si chiude il 9° anno di attività dell'associazione, un periodo molto intenso che segna già una storia per questa esperienza collettiva.

Sabato 25 maggio dalle 18.00 alle 19.30 a MIlano presso ISMO in via Lanzone 36 incontreremo i soci per fare un bilancio di quanto fatto nel 2018 e rilanciare il 2019.
Avremo anche il rinnovo delle cariche sociali in scadenza dopo l'ultimo triennio di lavoro.

Per partecipare occorre essere associati nel 2019.
Ricordiamo che l'assemblea si sviluppa a margine dell'incontro formativo gratuito per gli associati Approfondimenti per il mediatore umanistico.

Primavera 2019 con una sorpresa per i soci

pubblicato 7 apr 2019, 10:06 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti



Si riparte con le attività del 2019.
Apriamo questo 9° anno di attività con una sorpresa per gli associati: una giornata gratuita di Approfondimento per il mediatore umanistico dove poter entrare maggiormente nel dettaglio di alcuni aspetti della pratica ispirata al modello ideato da Jacqueline Morineau.

Sabato 25 maggio dalle 9.30 alle 18.00 saremo presso ISMO in via Lanzone 36 a Milano e lavoreremo in un piccolo gruppo approfondendo ciò che avviene nel livello dei valori, ovvero uno degli aspetti più interessanti ma al contempo più complessi della mediazione umanistica.
In particolare ci concentreremo sulle storie esistenziali che emergono nel corso delle narrazioni dei conflitti.

Lo faremo insieme ai formatori di Snodi Massimiliano Anzivino, Silvia Roà e Maria Grazia Turra, come da consuetudine con metodologie attive e esperienziali.

L'iniziativa è dedicata ai soci iscritti nel 2019 con la quota di 60,00 euro e non avrà alcun costo in quanto inserita in un piano di sensibilizzazione finanziato con il contributo del 5 x 1000.

Per iscriversi basta inviarci una mail a snodiaps@gmail.com.
I posti sono limitati e le iscrizioni sono aperte fino al 10 maggio.
In allegato la locandina.

A seguire, dalle ore 18.00, vi sarà l'Assemblea annuale dei soci, dove presenteremo le altre attività previste per il 2019.



Si chiude il 2018 di Snodi con un'autoformazione

pubblicato 29 ott 2018, 15:51 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 31 ott 2018, 12:31 ]

L'intenso autunno dell'associazione, dopo l'incontro di metà ottobre con J.Morineau, si completa con l'ultimo appuntamento del 2018.

A Milano va in scena il format dell'autoformazione, una giornata di lavoro sulla mediazione umanistica con un affondo tematico. Sabato 1 dicembre si esplorerà il livello dei valori, un ambito specifico del modello proposto dall'archeologa-mediatrice francese.

La giornata, che si svolgerà dalle 9.30 alle 18.00 in via Lanzone 36, sarà condotta da formatori dell'associazione come Massimiliano Anzivino, Silvia Roà e Mariagrazia Turra.
Si lavorerà con esercizi pratici e simulate partendo anche da situazioni concrete portate dai partecipanti sia in ambito privato che lavorativo.

L'autoformazione è un momento dedicato ai soci e ha un costo simbolico di 20,00 euro per poter permettere la massima adesione possibile.
Si tratta di un contesto adatto a chi vuole proseguire la sua formazione con appuntamenti più snelli rispetto ai consueti stage di formazione ma anche ideale per chi si avvicina per la prima volta alla mediazione umanistica.

Per partecipare occorre richiedere la disponibilità di posti all'indirizzo e-mail snodiaps@gmail.com in quanto il gruppo sarà a numero chiuso (max 15 posti) per garantire un clima positivo, riservato e rilassato per  lavorare al meglio.


Autunno Snodi sold out

pubblicato 28 ago 2018, 06:51 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 28 ago 2018, 07:52 ]




Agosto agli sgoccioli e ultime tracce di estate.
L'attività di Snodi riparte con l'arrivo dell'autunno e due eventi che hanno avuto ottimi riscontri:

-lo stage con Jacqueline. Morineu (Milano 13-14 ottobre) è stato esaurito in poche settimane e rimane aperta la lista di attesa;

-lo stage con Fausta Mancini e Massimiliano Anzivino (Lecco, 22-23 settembre) ha ancora a disposizione alcuni posti per essere completo con la possibilità di usufruire della medesima scontistica prevista per chi si è prenotato entro l'estate.

Altra bella notizia: entrambi gli eventi sono stati accreditati con 16 crediti formativi dall'Ordine degli Assistenti Sociali.

Con questo doppio evento si conclude la proposta formativa in formato stage per il 2018.

Chiuderemo l'annata con una giornata di autoformazione a inizio dicembre.




Autunno con Snodi: stage di ottobre 2018 con J.Morineau

pubblicato 1 lug 2018, 14:43 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 26 lug 2018, 13:44 ]




Con piacere abbiamo la possibilità di organizzare un nuovo stage con Jacqueline Morineau, ideatrice del metodo di mediazione umanistica che come associazione proponiamo.

Presentare Jacqueline Morineau forse è superfluo per la notorietà che la accompagna da oltre 30 anni in questo campo: archeologa di formazione ha innovato profondamente la pratica della mediazione dei conflitti costruendo un vero e proprio modello di lavoro capace di integrare la gestione delle relazioni con la crescita spirituale individuale.
Partecipare ad un momento formativo condotto da Morineau è un'esperienza particolare, da un punto di vista professionale ma soprattutto da un punto di vista umano, permette di guardare allo strumento della mediazione come ad una filosofia di vita più ampia e profonda.

Diversamente da quanto anticipato nelle precedenti settimane, lo stage sarà di due giornate intere (e non una e mezzo) ricalcando la struttura e l'organizzazione tradizionale fatta di esercitazioni attive e giochi di ruolo per vivere gli effetti della mediazione in modo diretto.
Ci sarà quindi come sempre molta pratica alternata a momenti di rielaborazione con alcuni riferimenti al modello teorico che alla base di tale proposta.
Per l'occasione Jacqueline Morineau sarà affiancata da Massimiliano Anzivino, mediatore e formatore dell'Associazione.

Lo stage si terrà quindi a Milano, in via Lanzone 36 (presso lo Spazio Idea, ISMO sponsor e partner di Snodi),  facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (fermata della metro Sant'Ambrogio).

Le due giornate saranno sabato 13 ottobre e domenica 14 ottobre dalle 9.30 alle 18.30.

Lo stage è rivolto a avvocati, psicologi, assistenti sociali, mediatori familiari, medici, insegnanti, cittadini. Quindi non solo a chi è interessato alla mediazione da un punto di vista professionale ma anche per un percorso di crescita personale.

Menterremo un numero limitato di posti (15) per preservare un clima intimo e partecipato al tempo stesso. Spesso abbiamo molte richieste in poche settimane quindi, per chi fosse interessato, suggeriamo di iscriversi al più presto per poter essere inseriti tra i partecipanti. Verrà comunque aperta una eventuale lista di attesa.

Ricordiamo che per partecipare occorre essere iscritti all'associazione Snodi la cui quota vi verrà comunicata su richiesta (in quanto ci troviamo in una fase transitoria a seguito della modifica della modalità: passaggio da annualità di 365 giorni a calendario solare).  A chi ancora non fosse socio verrà richiesta solo la quota corrispondente a 3 mesi (circa  € 12). Ricordiamo altresì che la quota associativa permette di partecipare a tutte le attività dell'associazione fino al termine dell'anno.


I costi per le due giornate intere sono come sempre differenziati in base alla condizione professionale :

€ 190 per disoccupati, studenti senza borsa di studio

€ 240 per lavoratori e pensionati

€ 360 per gli enti


La scadenza finale e perentoria per le iscrizioni e il saldo con bonifico che conferma di fatto l'iscrizione è lunedì 15 settembre 2018.   Oltre questa data la domanda di iscrizione sarà annullata ed il posto considerato disponibile per altro richiedente la partecipazione.


Per completare l'iscrizione occorre richiedere la partecipazione e la disponiblità dei posti utilizzando i nostri contatti.

Verrà richiesta la compilazione della scheda di iscrizione e l'invio della quota in unica soluzione con bonifico bancario.


E' stato richiesto l'accreditamento al Consiglio Regionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali della Lombardia per la concessione di crediti formativi ai fini della formazione continua.

In allegato la locandina dell'evento in formato pdf insieme alla scheda di iscrizione allo stage.



Autunno con Snodi: stage di settembre 2018

pubblicato 14 giu 2018, 08:47 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 17 lug 2018, 02:56 ]



Come anticipato nel programma delle attività dell'associazione presentiamo nel dettaglio gli appuntamenti per il prossimo autunno 2018.

Apriamo a fine settembre con uno stage di 2 giornate nelle splendida cornice della città di Lecco, già utilizzata per la giornata formativa con Leonardo Lenzi a giugno 2018. La due giorni in questo caso può essere intesa anche come un momento di stacco dalla quotidianità e occasione per godersi scorci panoramici e l'atmosfera unica del lago.

Sabato 22 e domenica 23 settembre i formatori di Snodi (Fausta Mancini e Massimiliano Anzivino) accompagneranno il gruppo dei partecipanti all'interno dei meccanismi e le sfumature della mediazione umanistica. Come in altre occasioni il gruppo sarà volutamente ristretto per permettere la creazione di un clima intimo e produttivo al tempo stesso, dove ognuno potrà sperimentarsi direttamente all'interno dei giochi di ruolo e le diverse esercitazioni. Per questo prenotate il vostro posto fin d'ora. Apriremo comunque una lista d'attesa ad esaurimento delle disponibilità.

La proposta è pensata per e rivolta a avvocati, psicologi, assistenti sociale, mediatori familiari, medici, insegnanti, cittadini. Il doppio snodo di crescita professionale e personale rimane al centro della due giorni di lavoro.
Lavoreremo, come stiamo facendo da alcuni anni a questa parte, con una sguardo che spazia tra i vari ambiti di applicazione della mediazione quindi non solo con l'idea di apprendere la conduzione di una mediazione in senso classico, ma anche per trasportare tali apprendimenti in altri contesti lavorativi e di vita
In particolare vogliamo concentrarci su alcuni aspetti del modello Morineau come il livello valoriale e le tematiche esistenziali emergenti dai conflitti interpersonali.

Per partecipare occorre essere iscritti all'associazione Snodi la cui quota vi verrà comunicata su richiesta (in quanto ci troviamo in una fase transitoria a seguito della modifica della modalità: passaggio da annualità di 365 giorni a calendario solare).  A chi ancora non fosse socio verrà richiesta solo la quota corrispondente a 4 mesi (circa  € 16).
Ricordiamo altresì che la quota associativa permette di partecipare a tutte le attività dell'associazione fino al termine dell'anno.

I costi sono come sempre differenziati in base alla condizione professionale :

€ 120 per disoccupati e studenti senza borsa di studio

€ 180 per lavoratori e pensionati

€ 280 per gli enti


La scadenza finale per le iscrizioni e il saldo con bonifico che conferma di fatto l'iscrizione è lunedì 3 settembre 2018. La due giorni verrà attivata al raggiungimento di almeno 8 partecipanti. 

Per chi si prenota e salda entro il 31 luglio 2018 prevediamo uno sconto rispettivamente con quote di 100, 150 e 260 euro. 

Per completare l'iscrizione occorre richiedere la partecipazione e la disponiblità dei posti utilizzando i nostri contatti.
Verrà richiesta la compilazione della scheda di iscrizione e l'invio della quota in unica soluzione con bonifico bancario.

E' stato richiesto l'accreditamento al Consiglio Regionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali della Lombardia per la concessione di crediti formativi ai fini della formazione continua.

Gli orari delle due giornata saranno 9.30-18.30 per poter permettere lo sviluppo di tutto il lavoro con una breve pausa pranzo in entrambe.

La sede è via Pizzi 6 a Lecco presso lo Studio Lanfranconi.

In allegato la locandina dell'evento in formato pdf insieme alla scheda di iscrizione allo stage.

5 X 1000: anche quest'anno puoi sostenere Snodi

pubblicato 14 giu 2018, 06:30 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 14 giu 2018, 08:10 ]




Come negli ultimi anni è possibile sostenere l'attività dell'associazione attraverso il 5 X 1000.
Un contributo semplice ma molto importante per arricchire le proposte formative e di sensibilizzazione alla mediazione umanistica a livello nazionale.
Per farlo basta inserire il codice fiscale di Snodi nella dichiarazione dei redditi.


1-10 of 141

Comments