BLOG‎ > ‎

Ad un passo dalla primavera: stage di formazione a Reggio Emilia

pubblicato 19 feb 2014, 01:44 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti   [ aggiornato in data 19 feb 2014, 01:50 ]

Snodi torna in terra reggiana per il suo primo stage di formazione del 2014. Archiviata l'autoformazione dello scorso 15 febbraio, ovvero i laboratori offerti ai soci per tenere il contatto e l'allenamento alla mediazione tra una formazione e l'altra, si torna al classico con un momento formativo spalmato su 2 giornate: sabato 15 e domenica 16 marzo 2014 

I formatori saranno Massimiliano Anzivino e Maria Grazia Turra, componenti di Snodi oltre che mediatori e formatori abilitati da Jacqueline Morineau l'ideatore del modello di lavoro che verrà proposto.

Lo stage di formazione è sia un'utile occasione per una prima conoscenza della proposta sia un'ottima possibilità di approfondire il proprio percorso grazie alla continuità delle due giornate e al clima del gruppo spesso in queste occasioni raccolto e intimo.

Si lavora come al solito in modo esperienziale attraverso proposte attive e role-play per imparare facendo e soprattutto vivendo la mediazione.


LUOGO

Anche quest'anno la cornice di lavoro sarà lo spazio della Gabella (via Roma 76 a Reggio Emilia), una struttura comunale che già ci ha ospitato in altre occasioni e con la quale condividiamo lo spirito associativo. Tra l'altro proprio negli ultimi mesi La Gabella ha cambiato gestione ed ha eseguito un importante lavoro di rinnovo dei locali e dell'offerta della struttura con l'apertura di una Biosteria (Ghirba).

La Gabella ci permetterà di usufruire di un servizio bar per la colazione (per questo magari vi chiediamo sabato di arrivare per le 8:30 per prendere un caffè o un cappuccino insieme) e per la pausa pranzo con diverse possibilità mangerecce.

La Gabella è facilmente raggiungibile.

In treno: uscite dalla stazione di Reggio Emilia e prendere a destra fino al semaforo, attraversare e poi subito di nuovo a destra costeggiando la strada fino ad una scultura inconfondibile con un grosso secchio e un pesce dentro. La Gabella è la struttura sulla sinistra. In tutto sono 10-15 minuti di passeggiata.

In auto: uscite al casello di Reggio Emilia e seguite le indicazioni per il centro. Al primo semaforo che incontrate girate a sinistra, superate altri 3 semafori e subito dopo quest'ultimo girate a destra (sempre all'altezza della scultura del secchio con dentro il pesce). Anche qui in 15 minuti si arriva. 


ORARI

Per entrambe le giornate dalle 9:00 alle 18:00 circa con pausa pranzo


ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione e frequenza, con l’indicazione del numero delle ore di formazione effettuata. 


CREDITI FORMATIVI

E' stato richiesto l'accreditamento dello stage per il riconoscimento di crediti formativi al Consiglio Regionale dell'Ordine per Assistenti Sociali dell'Emilia Romagna


ISCRIZIONI E COSTI

Prima di tutto contattare l'Associazione per verificare se ci sono posti disponibili e specificare la propria condizione professionale, in quanto le quote di partecipazione sono differenziate rispetto ad essa per facilitare studenti e disoccupati.

Per perfezionare l'iscrizione occorre:

- per coloro che non sono ancora soci per l'anno 2014 versare sul conto corrente dell’Associazione la quota associativa di € 50,00 scrivendo come causale il proprio "nome e cognome + quota sociale 2014”.

Vi ricordiamo che la quota sociale annuale di € 50 dà diritto alle autoformazioni gratuite previste per 2014 (ce ne saranno, oltre a quella appena fatta a febbraio, almeno 3) oltre naturalmente alla partecipazione agli altri stage dell'anno con il solo pagamento della quota per la formazione.

-versare la quota dello stage (a seconda della tariffa in base alla condizione professionale) tramite bonifico bancario sul conto corrente dell’Associazione sempre entro il 10 marzo 2014 (causale: "cognome e nome + quota stage Reggio Emilia marzo 2014).

Le quote per lo stage, come dicevamo, sono diversificate in relazione alla condizione professionale del socio interessato:

€ 70 per studenti senza borsa di studio e persone inoccupate/disoccupate;

€ 120 per lavoratori, pensionati e studenti con borsa di studio;

€ 200 in caso di spesa assunta direttamente da un ente o di lavoratore con rimborso da un ente / datore di lavoro.

In caso di impossibilità a partecipare allo stage dopo il versamento della quota sarà possibile cedere il posto alle persone in lista di attesa oppure proporre un sostituto ricevendo così indietro quanto versato. In caso contrario l'associazione tratterrà una parte della quota (50,00 euro) per poter coprire i costi vivi dello stage. Qualora invece per qualsiasi motivo lo stage venisse annullato verrà restituita la quota versata.

Se il socio intende scaricare la spesa ai fini Irpef come costo di formazione, si suggerisce di procedere con differenti bonifici, in quanto la quota sociale non è scaricabile.

Il conto corrente dell’Associazione Snodi è:
Banca Popolare Etica – codice IBAN: IT64A0501801600000000132402.


CONTATTI

Per informazioni e prenotazioni è possibile mandare una mail a questo indirizzo: snodiaps@gmail.com oppure telefonare al numero 340/4130008.

Qualche giorno prima dello stage ai partecipanti verrà inviata la modulistica da scaricare, stampare, compilare e da consegnare prima dell'inizio dello stage.

Altre info sull'Associazione sono nel nostro sito "www.mediazione-snodi.org", in particolare nella sezione dedicata agli stages di formazione alla mediazione.

Su richiesta invieremo il programma dello stage.

Ai soci affezionati chiediamo di passare parola rispetto alle persone che sanno essere interessate alla mediazione umanistica e potrebbero essere agevolate dalla location magari più semplice da raggiungere rispetto alla solita Milano.
Per chi invece viene da fuori Reggio Emilia possiamo darvi qualche informazioni per pernottare.

In allegato trovate la locandina.

A presto!


Lo staff di Snodi

Ċ
SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti,
19 feb 2014, 01:44
Comments