BLOG‎ > ‎

Beauty farm

pubblicato 28 mar 2013, 15:24 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti
Lo stage di Reggio Emilia si è concluso come già in altre occasioni, con sguardi rinnovati e la sensazione di aver ritrovato un tanto agognato senso di benessere. 

Ancora una volta, e per chi già conosce la mediazione umanistica sa di cosa stiamo parlando, nella due giorni di lavoro abbiamo riassaporato quella cura della persona che ridona leggerezza, pulizia, pace e che qualcuno ha definito metaforicamente e in modo un po' ironico beauty farm
Di questa immagine vogliamo tenerci proprio tale aspetto del prendersi il tempo per sé, per ascoltarsi, riposarsi, fare manutenzione, preparare il prossimo passo per domani. Rigenerarsi

Sono stati giorni intensi, vissuti pienamente, con presenza.
Sono stati giorni per ritrovare una sensazione di casa e aprire nuove porte per accedervi. 
Sono stati giorni dove è risuonata tante volte la parola essenziale, quel punto di arrivo e di partenza al tempo stesso che ci permette di dare tanto senso alla nostra vita. 

E' stato bello nutrirsi della dimensione del piccolo gruppo e scoprire in esso il piacere dell'incontro e dell'intimità, del tempo lento, della normalità e lo stupore del silenzio. Come se questo piccolo contenitore avesse esaltato la capacità di un linguaggio che coinvolge, trasforma, che è il pezzo che manca. 

 





 
Comments