BLOG‎ > ‎

Il mare di Bonassola

pubblicato 27 giu 2012, 07:56 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti


Primo stage fuori sede per l'associazione: ad inizio giugno il gruppo si è trasferito al mare sperimentando una nuova cornice. Senza nulla togliere a Milano che ha cullato i primi passi di Snodi, la cornice ligure riempie gli occhi del suo fascino.
Bonassola, piccolo centro poco conosciuto della riviera ligure, ha così ospitato lo stage estivo di formazione alla mediazione umanistica. In questa occasione abbiamo avuto la possibilità di avere con noi Jacqueline Morineau come conduttrice della due giorni.

Nel suggestivo contesto della piccola chiesa dei pescatori a ridosso della spiaggia, il mare ha cullato la ricerca di una ventina di partecipanti e rispecchiato il vissuto emotivo in trasformazione come sempre avviene in questa situazione. Resta l'immagine dell'uovo di pietra che ha accompagnato tutto lo stage come metafora del lavoro sulla pace.

Diversi partecipanti hanno apprezzato la possibilità di sentirsi maggiormente in contatto con la natura oltre alla possibilità di abbinare l'esperienza formativa con una piccola vacanza. 

Per l'associazione un passo importante nella direzione di un allargamento su un altro territorio: una fase di sviluppo già avviata con le esperienze in Basilicata e in Sicilia e prossimamente anche in Emilia Romagna. Come direbbe qualcuno: a po a po!


Comments