BLOG‎ > ‎

Incontrarsi... invece di giudicare

pubblicato 20 ott 2014, 11:29 da SnodiAPS Mediazione Umanistica dei Conflitti


Prima autoformazione a tema per Snodi e ottimi riscontri: 17 presenze e una giornata di lavoro, scambio e confronto piacevole e ricca.
Le autoformazioni cambiano veste per venire incontro alle richieste dei soci: avere dei momenti di incontro periodici dove poter approfondire alcuni temi legati alla mediazione e alla sua messa in pratica.

Domenica 19 ottobre abbiamo così dato spazio al progetto "Invece di giudicare" della Cooperativa forlivese Risorsa Cittadino insieme al presidente Mauro Julini.
Si tratta di un progetto a livello nazionale che prevede l'inserimento di divulgatori all'interno delle scuole medie superiori, finanziati con il 5 per mille, per la diffusione della mediazione quale strumento per affrontare i conflitti.



Durante la mattinata è stato illustrato nel dettaglio il progetto mentre nel pomeriggio si è entrati nel vivo del lavoro mettendo in circolo i dubbi e le domande dei partecipanti e approntando una serie di strategie per poter mettere in moto le azioni descritte. Massimiliano Anzivino ha portato la sua esperienza come consulente scolastico proponendo anche alcune modalità di lavoro con gli adolescenti.

Presenti soci storici ma anche qualche viso nuovo, con un gruppo davvero eterogeneo non solo nelle appartenenze professionali, ma anche nei modelli di mediazione praticati, da quella umanistica a quella civile e commerciale passando per quella familiare.



Prossimo appuntamento di Snodi a metà novembre con lo stage di Milano.
Prossimo appuntamento con le autoformazioni il prossimo 14 dicembre con una giornata totalmente dedicata allo strumento dello specchio, strumento cardine del mediatore e non solo.

Staff Snodi



Comments